Grafica

Grafica

Studio logotipi, visual e fotoritocco.

Logotipo: è probabilmente l’elemento grafico centrale di tutto il graphic design. È “l’oggetto” attorno a cui ruota tutto: a partire dal branding aziendale fino alla grafica pubblicitaria di volantini e manifesti. Esso contribuisce in maniera fondamentale a costruire l’identità di un marchio, ne esterna la sua anima e permette di differenziare l’azienda dai suoi competitor. Approcciare un lavoro simile prevede molto spesso di intervenire su grafiche datate, rinnovandone l’aspetto secondo il gusto della modernità attuale. Nelle poche volte che possiamo partire da zero un motto ci dovrebbe sempre guidare: “I loghi migliori sono quelli che si riescono a disegnare sulla sabbia”.

Parole chiave: Leggibilità/Semplicità/Efficacia.

Visual, un termine inglese che nel linguaggio pubblicitario italiano, è utilizzato nell’ambito della grafica e in particolare nella progettazione della pubblicità e si riferisce all’apparato visivo che compare nell’annuncio pubblicitario: generalmente è composto da una immagine dominante, una foto o una illustrazione, dalla forma grafica dei testi (headline, baseline, pay-off e caption), dal marchio e dalla confezione del prodotto (pack-shot) o dal prodotto stesso. Un buon visual colpisce ma, soprattutto, rimane impresso nella mente.

Migliorare una foto tramite fotoritocco è un’arte che prevede molteplici approcci: verosimiglianza, forzatura o totale libertà interpretativa. In ogni caso si deve cercare un difficile equilibrio per non caricare troppo il lavoro mantenendo al contempo l’attenzione a pericolosissime… sviste!